Miraggi

Fossombrone, colle dei Cappuccini
1 likes received
A Fossombrone i ragazzetti a quattordici anni, in sella al motorino, scalano il colle dei Cappuccini per fumare le prime sigarette di nascosto, guardare le stelle nelle notti di agosto o semplicemente godere dello stupendo panorama dalla terrazza della croce, che copre tutta la valle del Metauro, fino al mare.
Pochi, però, hanno la fortuna di avere dietro un cavalletto e una buona macchina fotografica.
Il paesaggio notturno diventa allora un tabù, impossibile da imprimere sulla pellicola così come lo si vede.
Partono le sfide alla foto meno mossa, premiate dal sorso più lungo di birra. Paese che vai, usanze che trovi.